San Fratello, la frana verso il paese: 200 abitazioni sgomberate

Cinquecento persone hanno dovuto lasciare le abitazioni. Evacuati anche gli alloggi popolari e la chiesa.

San Fratello. Salgono a 200 le abitazioni minacciate da una grossa frana ed evacuate a San Fratello, paese del Messinese. Sgomberata anche la chiesa e gli alloggi popolari. In tutto hanno lasciato le abitazioni circa 500 persone. Sul posto è giunto il responsabile della Protezione Civile provinciale, Bruno Manfré che ha definito la situazione "molto allarmante". La frana, che ora ha un fronte superiore di due chilometri, sta raggiungendo il centro del paese. Le facciate di alcuni palazzi si sono riempite di crepe per il cedimento del terreno che sta scivolando a valle.
Il sindaco ha radunato le associazioni di volontariato per organizzare eventuali soccorsi. Sul posto ci sono anche diverse ambulanze anche se, al momento, non ci sono feriti. Nel 1922 San Fratello è stata distrutta da una frana.
 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati