Vancouver, tragedia alle Olimpiadi

Dramma ai Giochi di Vancouver. Poche ore prima della cerimonia inaugurale è morto in un grave incidente lo slittinista georgiano, Nodar Kumaritashvili, 22 anni: l'atleta, come si vede nelle immagini, durante le prove è andato a urtare violentemente contro un palo. Immediati i soccorsi, con lo staff medico che ha provato a rianimarlo, ma per il giovane atleta non c'é stato nulla da fare.

© Riproduzione riservata