Regione, Ars approva legge su agriturismo e aiuti agrumicoli

Nella legge è stata inserita la norma che prevede 50 milioni di euro di aiuti all'agricoltura: 37,5 milioni saranno concessi attraverso il credito agevolato gestito dalla Crias e 12,5 milioni saranno utilizzati per l'acquisto di agrumi, in particolare arance, per sostenere i produttori in crisi

Palermo. L'Assemblea regionale siciliana ha approvato la legge che disciplina il settore dell'agriturismo. Nella legge è stata inserita la norma che prevede 50 milioni di  euro di aiuti all'agricoltura: 37,5 milioni saranno concessi  attraverso il credito agevolato gestito dalla Crias e 12,5 milioni saranno utilizzati per l'acquisto di agrumi, in  particolare arance, per sostenere i produttori in crisi. Gli  agrumi saranno poi conferiti alle industrie di trasformazione  per la produzione di succhi che saranno destinati a fini sociali  e umanitari.  La prossima seduta dell'Ars è in programma mercoledì 17  alle 16 con all'ordine del giorno il ddl sulle Camere di  commercio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati