"Frigo guasto": sequestrati 500 chili di carne a Palermo

Il pollame, secondo i vigili, viaggiava in un camion all'interno di una cella difettosa, sporca e con presenza di ruggine

Palermo. Sequestrati 550 chili di carni di pollo e 60 chili di surgelati dalla polizia municipale a Palermo. Le carni erano pronte per essere distribuite alle macellerie della città. Gli agenti del nucleo antifrodi hanno scoperto la merce a bordo di un camion. Si trovava dentro una cella frigorifera guasta e sporca con tracce di ruggine.
Sono stati denunciati il conducente del mezzo e il rappresentante legale della ditta che si occupa di distribuzione di alimenti.
I surgelati sono invece stati trovati su un altro autocarro fermato sulla circonvallazione. Per i vigili il portellone frigo non era chiuso bene e provocava una dispersione del freddo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati