Comune sciolto per mafia nel Nisseno, intimidazione ai commissari

Tagliate le gomme delle auto dei responsabili della commissione che gestisce Vallelunga Pratameno, nel Nisseno

Vallelunga Pratameno. Nicola Diomede e Maurizio Costa, capo e vice della Commissione straordinaria che da meno di un anno amministra Vallelunga Pratameno (Cl), dopo lo scioglimento degli organismi elettivi per sospetto condizionamento mafioso, hanno subito nei giorni scorsi un'intimidazione: qualcuno ha tagliato le gomme delle loro auto. Sull'episodio sono in corso indagini da parte delle forze dell'ordine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati