Siracusa, sequestrata discarica abusiva

Siracusa. Un appezzamento di terreno di circa mille metri quadrati trasformato in discarica abusiva nel quale erano state gettate anche lastre di cemento-amianto tipo eternit sia intere che spezzate è stato scoperto dalla guardia di finanza di Siracusa che ha sequestrato l'area che si trova nella zona di Ognina, a ridosso di una delle aree costiere più frequentate in estate. I finanzieri hanno anche segnalato all'autorità giudiziaria il proprietario del fondo trasformato in discarica abusiva nel quale erano stati smaltiti anche rottami ferrosi, materiale plastico ed altri rifiuti di diverso genere.
Con l'operazione compiuta oggi complessivamente le fiamme gialle siracusane nel triennio 2007/2009 hanno posto i sigilli a circa 43 mila metri quadrati di terreno (11 mila i metri quadrati di terreno sin qui bonificati) e sequestrate 153 tonnellate di rifiuti di origine alimentare denunciando 28 persone per diverse ipotesi di violazioni della normativa ambientale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati