Lazio, Ballardini in bilico: pronto Arrigoni

L'allenatore biancoceleste non si dimette, Lotito vorrebbe trattenerlo ma i risultati cominciano a preoccuparlo. Individuato il possibile sostituto

Roma. Ballardini non si dimette, ma la sua panchina resta fortemente a rischio. Dopo il ko contro il Catania, la formazione biancoceleste è precipitata al terzultimo posto della classifica. "Io vado avanti", ha ammesso l'allenatore in conferenza stampa, riconoscendo però che "la decisione spetta alla società". E infatti in queste ore il presidente Lotito sta decidendo il futuro del tecnico della Lazio. Il patron biancoceleste vorrebbe ancora andare avanti con Ballardini, ma la situazione di classifica comincia a preoccuparlo a tal punto da considerare persino la sostituzione del suo allenatore (contratto fino al 2011, ndr). In pole per un eventuale cambio c'é Daniele Arrigoni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati