Un ragazzo romeno investe una famiglia: un morto nel Lazio

Roma. Un ragazzo romeno di 17 anni, alla guida di un furgone, ad alta velocità, ha investito e ucciso un padre di famiglia di 41 anni e ferito gravemente la moglie, di 42, e il figlio di 12, che viaggiavano su un'auto. È accaduto nella serata di ieri ad Artena, un paese in provincia di Roma.
Il pirata della strada, che è fuggito, è stato preso qualche ora dopo alla stazione Termini a Roma dai carabinieri della stazione di Artena. È stato bloccato anche un suo connazionale di 36 anni, fuggito con lui, che era a bordo del furgone nel posto del passeggero.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati