Mafia, nisseno arrestato dopo la condanna per omicidio

Girolamo Pirronitto in cella per aver partecipato al delitto di Gandolfo Panepinto, ucciso nel 1988 a Valledolmo

Caltanissetta. E' stato arrestato dai carabinieri, Girolamo Pirronitto, condannato all'ergastolo per aver partecipato ad un omicidio di mafia. E' considerato dagli inquirenti un componente del clan Madonia di Vallelunga Pratameno nel Nisseno.
Pirronitto è stato condannato per aver partecipato al delitto di Gandolfo Panepinto, ucciso a colpi di pistola a Valledolmo (Palermo) il 23 febbraio 1988. La vittima faceva parte di un gruppo criminale che compiva danneggiamenti ed estorsioni ai danni d'imprenditori.
La Corte di Cassazione ieri ha respinto il ricorso presentato da Pirronitto contro la condanna all'ergastolo emessa dalla Corte di Appello di Palermo nel 2008.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati