Tagliano alberi di eucalipto per vendere legna, due arresti a Palermo

Avevano forzato il lucchetto che chiudeva la recinzione del tratto di montagna di competenza dell'Anas, ai margini dell'autostrada Palermo-Trapani con lo scopo di abbattere degli alberi per venderne la legna. Salvatore Gallina, 48 anni, e Salvatore Cassetta, 21 anni, sono stati sorpresi dai carabinieri a tagliare con una motosega sei eucalipto piantati sul costone della montagna per arginare possibili frane.
Gli alberi, accuratamente ridotti in ceppi, erano stati caricati su un veicolo Piaggio Porter. I due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Il legname, per un peso complessivo di circa mezza tonnellata, è stato sequestrato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati