Sciopero dei lavoratori giudiziari, a Trapani salta udienza di mafia

Trapani. A causa dello sciopero dei lavoratori giudiziari è saltata stamani a Trapani l'udienza del processo a carico dell'ex funzionario del Demanio Francesco Nasca, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. In programma c'era l'audizione di due testi.
Nasca, secondo l'accusa, avrebbe favorito la "famiglia" mafiosa di Trapani nel tentativo di riappropriarsi di un bene confiscato: la "Calcestruzzi ericina", già di proprietà del boss Vincenzo Virga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati