La Roma batte l'Udinese in Coppa Italia, Ranieri: finale ancora lontana

I gol di Vucinic e Mexes regalano il successo ai giallorossi. Il tecnico: "Totti ha fatto molto bene"

Roma. E' soddisfatto Claudio Ranieri della partita della Roma e della prestazione di Francesco Totti, al termine della semifinale d'andata di Coppa Italia vinta per 2-0 contro l'Udinese, ma, forse anche per scaramanzia, dice che la finale non è ancora in tasca. "Era importante vincere senza incassare gol, ma anche due gol non ci mettono al sicuro" - sostiene Ranieri ai microfoni della Rai - perché la gara di ritorno sarà tra più di due mesi, il 14 aprile, e l'Udinese potra crescere. "Archiviamo" la vittoria per due mesi, aggiunge il tecnico giallorosso.
Totti, a suo avviso, ha fatto "molto bene", il ginocchio "rispondeva bene" ed è importante che "faccia minuti". E di fronte alle insistenze del capitano, che vorrebbe sempre
giocare? "Mi lascio trasportare - risponde Ranieri - rinunciare a lui non lo faccio con il cuore tranquillo". Quanto a Julio Baptista, entrato nella ripresa al posto di Vucinic, "é un campione, sono convinto che si sbloccherà", rileva l'allenatore giallorosso. Finale di Coppa Italia in tasca? Non ancora - replica Ranieri - vediamo tra due mesi cosa succederà".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati