Cefalù, morto l'operaio caduto da un'impalcatura

L'uomo era precipitato sugli scogli del lungomare mentre era impegnato nel rifacimento del prospetto di una casa dal primo piano. Le cause sono ancora da accertare.

Cefalù. Un muratore di Cefalù è morto  precipitando da un'impalcatura sugli scogli del lungomare. L'uomo era impegnato nel rifacimento del prospetto di una casa al primo piano. Per cause che i carabinieri stanno accertando,  é scivolato dalla passerella ed è finito sulla scogliera  antistante la via Vittorio Emanuele. E' stato raccolto in condizioni critiche e portato  all'ospedale San Raffaele da dove è stato trasferito al Policlinico di Palermo dove alcune ore dopo è morto. Il cantiere è stato sequestrato per ordine della Procura della Repubblica di Termini Imerese che ha aperto un'inchiesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati