Bullismo, a Roma ferisce un compagno per un debito di 10 euro

Un debito di pochi spiccioli, forse solo 10 euro, ed un ragazzo di 17 anni ha estratto dalla tasca un collo di bottiglia ed ha ferito un suo coetaneo, un compagno di scuola. Il fatto e avvenuto ieri mattina a Roma, non lontano dal cancello di ingresso dell'istituto professionale per ottici e odontotecnici Ipsia Europa in via Trinchieri a Centocelle.   Un litigio tra piccoli bulli degenerato in aggressione: il ferito ha riportato una profonda ferita al volto. Secondo quanto ricostruito dagli agenti del commissariato Tor Pignattara, allertati dagli insegnanti che avevo notato il giovane con il volto completamente insanguinato, i due si erano dati
appuntamento fuori dall'istituto per chiarirsi ma la situazione e precipitata. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati