Zaccardo: "Non vedo l'ora di giocare a Palermo"

Parma. Nel corso della conferenza stampa odierna al Centro sportivo di Collecchio il difensore dal Parma, Cristian Zaccardo, ha parlato del match che la sua squadra dovrà affrontare sabato pomeriggio contro il Palermo, club in cui ha militato per 4 anni.
"L'incontro con i rosanero per me ha un sapore particolare -ha ammesso il terzino degli emiliani- è una grande emozione ritornare in Sicilia, ritroverò tanti amici, ma per noi è importantissimo portare a casa il risultato". L'ex difensore rosanero, sull'ipotetica esultanza dopo un goal, risponde:"Non esulterei per rispetto di uno stadio che mi ha voluto bene, all'andata l'ho fatto perchè mi trovavo in un periodo diffcile ma adesso non ripeterei il mio gesto".’ Zaccardo si sofferma poi su Javier Pastore: "Lo hanno aspettato e sta uscendo molto bene. Non è forse ancora al top, ma è un giocatore con grandi qualità e capace di fare l’ultimo passaggio".  Infine il difensore sulle squalifiche e gli infortuni degli ex compagni afferma:" Non dobbiamo farci illudere dalle molteplici assenze che lamenta il Palermo, certo Balzaretti, Liverani e Bovo sono perni importanti per i siciliani, ma dobbiamo correre più di loro per vincere e non sarà facile".
Sandro Randazzo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati