Belmonte Mezzagno, un autocarro abbatte il muro di una stalla: 2 morti

La tragedia forse causata dalla rottura dei freni. A perdere la vita il conducente del mezzo e un allevatore investito

Belmonte Mezzagno. Un autocarro si è schiantato contro una stalla, a Belmonte Mezzagno, nel Palermitano. Nell'impatto sono morti il conducente del mezzo, Alessio Barrale, 19 anni, operaio, e Filippo Cusenza, 40 anni. Quest'ultimo si trovava all'interno della stalla che è crollata. L'operaio ha perso il controllo dell'autocarro probabilmente per la rottura dei freni.
L’incidente è avvenuto intorno alle 11.20 in contrada Ianselmo-Valle Funda. Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Misilmeri, Barrale, residente a Belmonte Mezzagno, guidava il mezzo per l'estrazione di materiali inerti nei pressi di una cava, dopo averlo caricato, nell'effettuare una manovra lungo una strada in pendenza interna alla cava, per cause in corso di accertamento, ha perso il controllo terminando la corsa sul muro di una stalla attigua al sito, causandone il crollo e la morte di Cusenza che si trovava proprio nel punto  dell’impatto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati