Trapani, sequestrato pesce senza etichette

Ottanta chili di prodotti  ittici, pronti per essere commercializzati, privi di  etichettatura, sono stati sequestrati dalla capitaneria di porto  di Trapani al mercato ittico al dettaglio. Alcuni ambulanti, alla vista degli uomini della capitaneria,  hanno gettato per terra le casse con il pesce e sono fuggiti  via. Il pesce, su disposizione dell'autorità giudiziaria, è  stato distrutto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati