Morgan escluso dal festival di Sanremo

La decisione della Rai dopo le dichiarazioni del cantante sull'uso delle droghe. E scoppiano le polemiche

Roma. “Sono traumatizzato”. Morgan così commenta la sua esclusione dalla 60/ma edizione del festival di Sanremo. La decisione è arrivata dalla direzione artistica della manifestazione canora e dai vertici di viale Mazzini, dal direttore di Raiuno, Mauro Mazza, d'intesa con il direttore generale, Mauro Masi, dopo le polemiche esplose sull'intervista rilasciata al mensile Max dove il cantante ha parlato di benefici della cocaina e dichiarato di usare le droghe quotidianamente come antidepressivo. A scatenarsi ieri è stato il mondo della politica. Sono infatti intervenuti Giorgia Meloni, ministro della Gioventù, che ha tacciato Morgan di essere "l'ennesimo cattivo maestro di cui la gioventù italiana farebbe volentieri a meno" e Carlo Giovanardi sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio con delega al contrasto delle tossicodipendenze. Oggi arriva il plauso sull'esclusione.
Il presidente del gruppo Pdl al senato Murizio Gasparri dice: “Quella del direttore di Raiuno, Mauro Mazza, è stata una scelta saggia. Un segnale di attenzione verso i telespettatori nonché un'iniziativa rispettosa della legge”. Concorda anche Ignazio La Russa, ministro della Difesa: “Ci manca solo che un cantante dica pubblicamente quanto è buona la cocaina. Mi sembra un buon motivo per escluderlo”. Sulla scelta della Rai sono arrivate anche le critiche. Di diverso parere infatti è Flavio Arzarello, coordinatore nazionale della Fgci, l'organizzazione giovanile del Pdci – Federazione della sinistra, il quale ha dichiarato: “L'esclusione di Morgan è il trionfo dell'ipocrisia. A questo punto test antidroga per tutti i partecipanti”. E ha aggiunto: “Se uno dovesse applicare il criterio utilizzato dai vertici Rai su Morgan, dall'Olimpo della musica rock cadrebbero giù i più grandi artisti del secolo, che lo stesso festival ha fatto esibire e ha inseguito per decenni".
M.L.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati