Agrigento: uccise l'ex moglie rumena, resta in carcere

Resta in carcere  Calogero Onolfo, 71 anni, di Canicattì in provincia di  Agrigento, accusato di avere assassinato l'ex moglie Constanta  Paduraru, 52 anni romena. La decisione è stata assunta dal Gip  del tribunale di Agrigento. La vittima sarà sepolta in Romania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati