Salemi, Sgarbi querela l'ex sindaco Crimi

In un comunicato stampa l'ex primo cittadino ha accusato l'attuale amministrazione di operare "in assenza di trasparenza e nella più diffusa illegalità"

Salemi. Vittorio Sgarbi ha disposto di procedere in sede civile e penale nei confronti dell'ex sindaco della città, il ragioniere Luigi Crimi che in un comunicato stampa ha accusato l'amministrazione in carica di operare "in assenza di trasparenza e nella più diffusa illegalità". Crimi alle scorse amministrative è stato uno dei candidati a sindaco contrapposti a Sgarbi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati