Rifiuti a Mazzarino, il sindaco: situazione grave

Mazzarino. Il sindaco di Mazzarino, Vincenzo D'Asaro ha scritto al Prefetto chiedendo di: "valutare l'opportunità di convocare il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, considerato che la situazione inerente la raccolta dei rifiuti solidi e urbani, si é ulteriormente aggravata".
"Forze occulte di Mazzarino - afferma - stanno facendo veicolare il fatto che il mancato accordo tra le due ditte Ati-Coveca e l'Ato Rifiuti sia da addebitare al sindaco di Mazzarino. Invito questa gente a prendere visione dei verbali per capire come è andata realmente la vicenda e su cui il sottoscritto non ha alcuna responsabilità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati