Preso il portiere Benussi: "Arrivo con entusiasmo"

Ingaggiato dal Livorno: "Per me un bel banco di prova"

Palermo. Il Palermo ha concluso le operazione per l'arrivo in prestito dal Livorno del portiere Francesco Benussi. Si tratta di uno scambio con il brasiliano Rubinho che sbarca alla corte di Cosmi. “Arrivo con grande entusiasmo in un club con obiettivi importanti - ha detto l’estremo difensore veneto al sito ufficiale del Palermo -. Questa sarà per me una nuova esperienza, certamente un bel banco di prova. La squadra negli ultimi mesi ha dimostrato di poter giocare alla pari con tutti e il merito è anche di Rossi, un allenatore molto preparato".
Non teme di arrivare in una piazza calda. "Non sono certo io a scoprire la passione della tifoseria rosanero, anche Sicignano mi ha parlato benissimo della città e del suo rapporto di affetto con la gente palermitana. Chi conosco già tra i miei nuovi compagni? Miccoli, che ho incontrato per la prima volta nel periodo in cui giocavo nel Lecce quando veniva a seguirci da tifoso, e Sirigu, con il quale sono stato insieme al Venezia. Tra portieri ci deve essere un rapporto di amicizia, sono venuto qui consapevole del fatto che Salvatore stia facendo bene nel ruolo di titolare e con la mia esperienza penso di potergli dare una mano. Insieme a Brichetto formeremo un bel gruppo di lavoro, cercheremo di fare il massimo per il bene del Palermo”. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati