Record del freddo in trentino: - 47 gradi

Trento. E' un'altra volta trentino il record italiano del freddo, stavolta con 47 gradi sotto lo zero. Sono stati registrati a Busa di Manna, fra le Pale di San Martino, nel Primiero, il luogo tradizionalmente più freddo della penisola.
Si tratta di una depressione tra le rocce, a 2.550 metri di quota, che già lo scorso anno aveva segnato un primato: 43,8 gradi sotto lo zero. Stavolta il record è arrivato  il 18 dicembre, alle 5.15, ma il giorno precedente l'ambiente non era molto più caldo: il termometro aveva segnato - 45 e nelle notti appena trascorse segnava - 37 gradi. A rivelare ieri il primato è stato il progetto doline, di Meteo Triveneto e Cnr, nato proprio per studiare i picchi di freddo all'interno delle doline.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati