La Russa: Anm? Scelta libera ma sbagliata

Il ministro della Difesa: c'è una magistratura di cui siamo orgogliosi

Roma. Il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha giudicato "una scelta libera ma sbagliata" quella presa dai magistrati dell'Associazione nazionale magistrati che, anche a Milano, alla presentazione dell'anno giudiziario, hanno abbandonato l'aula non appena ha preso la parola il rappresentante del ministero della Giustizia.
Al contrario, il coordinatore del Pdl ha apprezzato le aperture arrivate ieri da alcuni magistrati: "Ho letto con attenzione le parole di quella magistratura di cui siamo orgogliosi - ha detto - che è quella che affronta la criminalità e che lavora quotidianamente anche nelle difficoltà organizzative". "Non ho lo stesso orgoglio per quelli che, con una scelta libera ma sbagliata, hanno deciso di abbandonare l'aula mentre parlava il rappresentante del governo". Un'iniziativa, quella dell'Anm, che il ministro ha tacciato come "polemiche che non fanno bene e che fanno di tutta l'erba un fascio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati