Alfano: d'ora in poi parlerò solo coi capi degli uffici giudiziari

Roma. "D'ora innnazi parlerò sempre con i capi degli uffici giudiziari anziché con l'Associazione Nazionale Magistrati". Ad annunciarlo è il ministro della giustizia, Angelino Alfano, dopo aver constatato le "defezioni" nella protesta indetta per oggi dall'Associazione Nazionale Magistrati.
La decisione di avviare un colloquio diretto con i capi responsabili degli uffici giudiziari d'Italia, Alfano la motiva così "hanno una visione d'insieme e chiara del problema su vicende concrete, senza isterie che rendono il confronto assolutamente inefficace". Parlare con chi "vuole risanare la giustizia anziché con coloro che si devono candidare al Csm e il cui impegno è ideologico", a detta del ministro è "molto più proficuo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati