Favara, un lavoro per il papà di Marianna e Chiara

Iniziativa dell'associazione costruttori edili: a Giuseppe Bellavia sarà offerta un'occupazione in un cantiere e per un anno gli sarà garantito il pagamento dell'affitto

Favara. "Per un anno garantiremo il pagamento dell'affitto alla famiglia Bellavia per risolvere nell'immediatezza il problema abitativo". Lo ha detto il presidente dell'Ance (Associazione nazionale costruttori edili) di Agrigento, Giuseppe Sorce.
A Giuseppe Bellavia, il papà delle due bimbe morte nel crollo, sarà data l'opportunità di un posto di lavoro nell'edilizia, grazie al presidente regionale dell'Ance Salvo Ferlito, che a titolo personale ha offerto a Bellavia un posto di lavoro nei cantieri aperti della provincia. "Oggi - afferma Sorce - i lavori edili sono in forte calo rispetto al passato, ma la solidarietà è un valore che può e deve essere condiviso in questa circostanza".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati