Picchia moglie e figlia, arrestato nel Catanese

Un sessantenne di Misterbianco è stato arrestato da carabinieri per maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni nei confronti di moglie e figlia. L'uomo è stato bloccato dai militari dell'Arma subito dopo aver percosso la consorte, procurandole una ferita lacero contusa alla testa con dei colpi con il calcio di un coltello che l'uomo brandiva per minacciarle. Il sessantenne è stato condotto in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati