Uno smottamento danneggia condotta di Alcamo

Trapani. Uno smottamento ha messo fuori uso la condotta idrica che collega la sorgente Dammusi (in territorio di Partinico) con la città di Alcamo. La portata complessiva si è ridotta da 120 ad 80 litri al secondo. I disagi maggiori si registrano nei quartieri a valle di monte Bonifato. Il sindaco, Giacomo Scala, ha chiesto al prefetto di Trapani, Stefano Trotta, l'intervento della Protezione civile regionale. La zona dove è avvenuto lo smottamento è impervia ed il ripristino della rete idrica è particolarmente difficoltoso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati