Mazara, incendiato immobile confiscato alla mafia

Mazara del Vallo. Ammontano ad alcune decine di migliaia di euro i danni che un incendio doloso ha provocato a un immobile di via don Gnocchi, nella contrada Tonnarella di Mazara del Vallo (Tp), confiscato alla mafia e affidato alla gestione della Fondazione San Vito onlus, presieduta da don Francesco Fiorino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati