La spaccatura nel centrodestra: trasloco del Pdl Sicilia all'Ars

I parlamentari legati a Micciché si sono trasferiti nei locali che furono dell'Msi e di Alleanza nazionale per separarsi dai loro ex colleghi di partito

Palermo. Traslochi in corso all'assemblea regionale siciliana. Dopo la divisione politica che ha portato alla nascita del Pdl Sicilia, i parlamentari legati al sottosegretario Gianfranco Micciché prendono "le distanze" dai loro ex colleghi di partito: da oggi, infatti, i quindici deputati regionali guidati da Giulia Adamo e i loro collaboratori si sono sistemati nei nuovi uffici. Al secondo piano di Palazzo dei Normanni, i locali che per oltre quarant'anni sono stati occupati dall'Msi e da suoi eredi  (prima Alleanza Nazionale, e poi la componente An del Pdl)  sono adesso a disposizione del Gruppo Sicilia. In esatta corrispondenza, solo un piano più sopra (ma l'ingresso è comune) ci sono i locali del Partito democratico, quelli che negli anni sono stati occupati dal Pci, dal Pds e dai Ds.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati