Mihajlovic: "La strada per la salvezza è lunga"

Il tecnico: "Ho lavorato molto sulla testa dei giocatori. Ora ci stiamo prendendo belle soddisfazioni"

Catania. Il Catania è rinato. E Sinisa Mihajlovic ha dato la scossa tanto attesa dalla dirigenza. "E' tutto merito dei ragazzi - ha detto invece il tecnico al termine della gara -, quando sono arrivato ho cercato di trasmettere la mia mentalità ai giocatori, ho cercato di fargli recuperare la fiducia che avevano perso, prima di me avevano fatte buone gare ma non riuscivano a vincere. Con il mio arrivo, ho lavorato molto sulla testa dei giocatori, una volta sistemata la testa si può anche parlare di tattica. Quello che i giocatori mettono in campo è frutto del lavoro di tutta la settimana, per noi ogni allenamento è una gara, diamo il massimo. Ci stiamo togliendo grandi soddisfazioni ma ancora la strada è tanta".
Il calendario potrebbe essere dalla parte dei catanesi. "Giochiamo dieci partite in casa e otto fuori - ha detto Mihajlovic - e quindi un gran pezzo della nostra salvezza ce la giochiamo in casa ed in casa dobbiamo cercare di vincere". Entusiasta per l'arrivo di Maxi Lopez, che presto potrà scendere in campo. "E' un giocatore diverso da tutti gli
altri, speriamo ci dia una mano".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati