I medici: "Il piccolo Giovanni sta bene"

Il dodicenne, sopravvissuto al crollo della sua casa a Favara è fuori pericolo. Ieri sera era stato trasportato a Palermo in elisoccorso

Palermo. “Il piccolo giovanni sta bene e non corre pericoli”. Lo assicura Antonino Carolina, chirurgo in servizio presso l'Ospedale dei Bambini di Palermo dove è stato trasportato in elisoccorso il dodicenne sopravvissuto al crollo della palazzina ieri nel centro di Favara.
Il piccolo era stato ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, ma è stato poi trasferito nel reparto di Chirurgia toracica del Di Cristina perché si temeva per le sue condizioni. Ma il pericolo adesso, sembra passato, a giudicare da quanto dicono i medici. “E’ affetto da una sindrome da schiacciamento e ha una gamba tumefatta. Ma sta bene e non corre alcun pericolo di vita”.
Giovanni ha perso le due sorelline nel crollo della sua casa. Marianna di 14 e Chiara di 3 non sono riuscite a sopravvivere, come lui alle macerie di via del Carmine. A salvarlo forse quell’urlo al cellulare che aveva accanto, col quale ha chiesto soccorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati