Favara, dimessi i genitori di Marianna e Chiara

Per Giuseppina Bello e Giuseppe Bellavia sono lievi ferite. I coniugi sono partiti per Palermo dove è ricoverato il loro figlio Giovanni

Favara. Giuseppina Bello e Giuseppe Bellavia, i genitori di Marianna e Chiara, le due bambine morte ieri mattina nel crollo della loro casa in via del Carmine a Favara, sono stati dimessi dall'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento. I coniugi hanno riportato soltanto delle ferite superficiali e per 24 ore sono stati tenuti sotto osservazione. Non appena usciti dall'ospedale di contrada Consolida, i coniugi Bellavia sono subito partiti alla volta dell'Ospedale dei Bambini di Palermo dove rimane ricoverato il loro figlio Giovanni. Quando il bimbo sarà dimesso, la famiglia Bellavia tornerà a Favara e sarà ospite della madre di Giuseppina Bello. I coniugi hanno infatti preferito andare in casa dei familiari piuttosto che accettare un ricovero temporaneo all'istituto delle suore del Boccone del Povero.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati