Crollo a Favara, la strada è un budello nel centro storico

Favara. Una strada che sembra un budello, larga circa tre metri, con file di case, da entrambi i lati; vecchie palazzine a due o tre piani alcune squarciate senza prospetto e con le stanze che si vedono dall'esterno, altre pericolanti. Questa è via del Carmine, a Favara (Ag), dove sono morte Marianna e Chiara Bellavia, le due sorelline di 14 e 3 anni schiacciate dalle macerie della propria abitazione, crollata stamattina. Il padre Giuseppe, la madre Giuseppina e il fratellino di 12 anni Giovanni, si sono salvati.
  Via Del Carmine si trova nel centro storico di Favara, comune di poco più di 30 mila abitanti, a circa 10 Km da Agrigento. Nella strada, dov' è crollata la palazzina, vi sono una decina di abitazioni, la maggior parte semi diroccate; solo quattro famiglie vivono in questo vicolo. Il degrado e l'abbandono sono evidenti. La palazzina della famiglia Bellavia da un lato poggiava su un altro edificio, rimasto in piedi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati