Rapina da 160 mila euro a Sanremo: catanese assolto

Imperia. Il tribunale di Sanremo ha assolto, per l'impossibilità di stabilire con certezza la prova, Francesco Carnazza, 59 anni, di Catania, accusato di rapina a mano armata per il colpo messo a segno, il 31 maggio 2007, alla Deutsche Bank di Sanremo, che fruttò 160.000 euro. Denaro che in buona parte veniva investito nei casinò italiani e della vicina Costa Azzurra.
Dalla perizia antropometrica, infatti, è stato impossibile determinare la corrispondenza tra la figura dell'imputato e le immagini a circuito chiuso della banca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati