Carnevale di Termini Imerese, il vignettista Staino in giuria

Termini Imerese. Il disegnatore satirico Sergio Staino farà parte della giuria che valuterà i carri allegorici del Carnevale Termitano la cui prossima edizione si svolgerà dal 9 al 16 febbraio a Termini Imerese. Sono sette in totale i carri che sfileranno.
Tra i temi che ispireranno i carri, la politica è quello che va per la maggiore. Tre i carri dedicati all'argomento: dalla politica internazionale, illustrata dal carro "L'economia dei folli", progettato da Angelo Pusateri e realizzato dal comitato Maestri Cartapestai 2010, alla politica nazionale cui è dedicato il carro "Sogni e incubi del Presidente", realizzato dal comitato Il Coriandolo e progettato da Giuseppe Piscitello che vede Berlusconi assediato dalle starlette e i magistrati, fino alla politica locale con il carro "Ormai à musica canciò", realizzato dal comitato Maestri Cartapestai e progettato da Mario Giuca, che rappresenta la nuova classe politica locale. Tra gli altri temi dei carri la favola di Peter Pan e San Valentino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati