Camorra, dieci arresti per traffico di droga a Napoli

Napoli. Dieci persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla importazione ed al traffico di stupefacenti nonché di spaccio al dettaglio di cocaina, eroina, crack, kobret, hashish e marijuana aggravati dalla partecipazione al clan dei cosiddetti 'scissionisti' sono state fermate la scorsa notte dai carabinieri di Castello di Cisterna.
Indagando sull'associazione, che gestiva una delle più fiorenti e redditizie piazze di spaccio di Scampia, i militari hanno scoperto anche che i proventi dello spaccio venivano reimpiegati concedendo prestiti a usura (con tassi dal 200 al 300 per cento all'anno). Durante il blitz sono stati sottoposti a sequestro preventivo beni riconducibili agli indagati sebbene formalmente intestati a loro familiari: un centro scommesse di Scampia, una caffetteria di Melito di Napoli ed un complesso immobiliare di Villaricca del valore complessivo stimato 2.500.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati