“Sparò ad automobilista con fucile sub”, a giudizio giovane trapanese

Trapani. Antonio Angelo, 24 anni di Trapani, è stato rinviato a giudizio dal gup per tentato omicidio. Il giovane avrebbe cercato di uccidere un uomo con un fucile da sub. L'episodio risale allo scorso 2 agosto. Il ragazzo, a seguito di un banale diverbio per un incidente stradale, avrebbe sparato contro Francesco Nasta che, tuttavia, non fu colpito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati