Furto in banca a Canicattì

Canicattì. Ventisemila euro in contanti, in banconote di vario taglio, sono stati portati via nel fine settimana da una delle casseforti dell'agenzia di via Vittorio Veneto del Monte dei Paschi di Siena di Canicattì in provincia di Agrigento. La classica banda del buco con tanto di fiamma ossidrica ha agito nel fine settimana e dopo aver praticato un foro nel locale caldaie è arrivata all'interno dell'ufficio del direttore.
Ha quindi ha avuto tutto il tempo per bucare con la fiamma ossidrica una delle due casseforti ed impossessarsi del denaro. L'altra invece non è stata neanche toccata.
La scoperta del furto è stata fatta questa mattina dal personale delle pulizia alla riapertura dell'agenzia. Sul furto indagano i carabinieri della Compagnia di Canicattì che sperano nell'aiuto del sistema di videosorveglianza attivo nella zona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati