Chiusura centro autismo di Palermo, Orlando (Idv) chiede relazione

Palermo. "La cessazione di attività dell'unico centro pubblico di riferimento per i bambini autistici compromette del tutto il diritto all'assistenza sanitaria pubblica degli stessi". Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori sanitari e i disavanzi sanitari regionali in una lettera all'assessore alla Sanità della Regione Sicilia Massimo Russo, nella quale sollecita "riscontro sulla sospensione da parte dell'Asp di Palermo dei progetti di terapia della sindrome autistica all'aiuto materno".
"In vista dell'attuazione di una specifica inchiesta parlamentare sull'autismo nel territorio nazionale, a partire dalla grave situazione determinatasi in Sicilia", Orlando ha invitato Russo a far pervenire, entro 30 giorni, una "relazione che spieghi le modalità con le quali si sono realizzate le linee guida regionali per persone affette da disturbo artistico"; specifichi "se esistono o sono previsti Centri diurni per autistici nel territorio della Regione e quali sono le risorse utilizzabili per l'autismo da parte dell'Aiuto Materno o di altre strutture pubbliche"; dica infine "se esistono rapporti convenzionati con strutture private e se, in centri convenzionati, sono garantite le caratteristiche e le ore settimanali per terapie riabilitative previste da direttive internazionali e da legislazione nazionale e regionale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati