Pioggia a Palermo, ora si contano i danni

Disagi in città ma anche in provincia: ieri carabinieri in azione a Misilmeri e Bolognetta

Palermo. Smottamenti, corsi d’acqua che rompono gli argini, strade invase dal fango. Il bilancio dei due giorni di pioggia a Palermo e in provincia è disastroso. Da Belmonte Chiavelli fino a Mondello e poi in provincia: a Misilmeri e Bolognetta, dove i carabinieri sono stati costretti ad interventi urgenti. Il Giornale di Sicilia in edicola questa mattina, traccia la mappa delle emergenze e delle opere non realizzate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati