Il quarto posto nel mirino dei rosa

La squadra di Delio Rossi battendo il Napoli nel posticipo entrerebbe in zona Champions. Liverani dà forfait, Simplicio dietro le punte

Palermo. Tallonare le prime tre. Delio Rossi ha dichiarato l’obiettivo in settimana. E stasera, a Napoli, c'è subito la possibilità di agganciare il quarto posto. Le inattese e contemporanee sconfitte di Fiorentina e Juventus danno al Palermo una chance per salire a 33 punti, quota cui sono fermi al momento i depressi bianconeri di Ferrara e i partenopei che da quando è arrivato Mazzarri hanno ottenuto 23 punti in 12 partite. La squadra di De Laurentiis, invece, vincendo andrebbe a 36, ovvero al terzo posto, davanti alla Roma e dietro alle battistrada Inter e Milan.
Insomma per i rosanero non sarà affatto facile portare a casa il bottino pieno, ma se si vuol puntare all'Europa, sono queste le occasioni in cui deve venir fuori la personalità della squadra. Prova del nove per il Palermo, che deve rinunciare a due giocatori chiave come Kjaer squalificato e Liverani, fuori per l'influenza.
Forse anche per l'assenza del regista Rossi decide di non schierare Pastore dal primo minuto, dopo l'ottima prova del trequartista argentino, in coppa Italia con la Lazio. A centrocampo, dunque, Nocerino, Migliaccio e Bresciano. Dietro le punte Miccoli e Cavani, Simplicio, chiamato al riscatto, dopo le ultime deludenti prestazioni, forse condizionate dalle voci di mercato che lo vogliono lontano dal Palermo.In difesa Goian sostitusce Kjaer.
Insomma tante assenze, un Napoli lanciatissimo e il calore del San Paolo. Non sarà facile, ma i rosa hanno l'obbligo di provarci. Chissà che non sia la volta buona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati