I consulenti esterni per Enti e Comuni in Sicilia costano 197 milioni

Cifre emerse da uno studio del ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta. Nell'Isola sono 260 le amministrazioni inadempienti che potrebbero subire sanzioni

Palermo. I consulenti esterni nelle pubbliche amminisrazioni siciliane costano 197 milioni di euro. Il dato emerge dallo studio voluto dal ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta. La spesa sostenuta nell'Isola è nella media italiana. In testa c'è il Veneto con 322 milioni, meno di tutti spende la Campania con 140 milioni. Gli enti e i Comuni che non hanno comunicato i dati nei tempi e nelle modalità previste dal ministero in Sicilia sono 260. Adesso potrebbero subire uno stop a nuove consulenze esterne, fino a quando non effettueranno la comunicazione. I nomi eccellenti delle amministrazioni dell'Isola inadempienti sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati