Sisma di Haiti fra i più disastrosi dal 1900

Il triste primato per la scossa di maggiore intensità mai registrata appartiene al Cile, dove nel maggio 1960 un sisma di 9.5 gradi, provocò 5 mila morti

Roma. Il terremoto di questa notte ad Haiti, con la sua magnitudo di 7.3 gradi Richter, è stato di intensità paragonabile ai più disastrosi dal 1900 a oggi, secondo dati dell'istituto americano di sismologia Usgs.
Per fare un paragone sommario, va ricordato che la scossa che ha devastato l'Abruzzo nel 2009 è stata di 5.8 gradi. Il triste primato per la scossa di maggiore intensità mai registrata appartiene al Cile, dove nel maggio 1960 un sisma di 9.5 gradi, provocò 5 mila morti.
Dal 1900 a oggi in Indonesia si sono verificate 5 fra le maggiori scosse degli ultimi 110 anni: nel 1938 (8.5 gradi) nell'area di Banda sea, nel 2004 (9.1) al largo della costa nord ovest di Sumatra, nel 2005 (8.6) sempre a Sumatra; nel 2007 (8.5) al largo della costa sud di Sumatra e nel 2009 (7.6) sempre nell'area della grande isola asiatica dove alla scossa seguì uno tsunami.
Di seguito la lista dei maggiori terremoti, secondo i dati dell'Usgs, in ordine decrescente di intensità: 
- 1960: Cile, 9.5 gradi Richter
- 1964: Alaska, 9.2
- 2004: Indonesia, 9.1
- 1952: Kamchatka (Russia), 9.0
- 1906: Ecuador, 8.8
- 1965: Alaska, 8.7
- 2005: Indonesia, 8.6
- 1950: Tibet, 8.6
- 1957: Alaska, 8.6
- 2007: Indonesia, 8.5
- 1938: Indonesia, 8.5
- 1923: Kamchatka, 8.5
- 1922: Cile e Argentina, 8.5
- 1963: isole Kurili, 8.5

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati