Palermo, partono i rimborsi per la Tarsu del 2006

I 180 mila contribuenti non dovranno fare domanda, il Comune procederà direttamente al pagamento

Palermo. Il Comune di Palermo procederà direttamente al rimborso della Tarsu 2006 ai cittadini che l'hanno pagata e ritenuta non dovuta dalla sentenza del Tar, senza attendere che ne venga fatta richiesta.
E' una delle decisioni prese dal sindaco di Palermo Diego Cammarata dopo aver incontrato le parti sociali convocate per discutere le novità per il regolamento Tarsu. "Il confronto con le parti sociali è stato utile - dice Cammarata - e proficuo: abbiamo valutato le proposte fatte e ne abbiamo accolto numerose, in alcuni casi in maniera totale, in altri casi modificandole seppure parzialmente. Credo che sia molto importante non solo il risultato ma il metodo, che risulta produttivo quando da entrambe le parti non esistono posizioni pregiudiziali o preconcette e si comprende che occorre lavorare per raggiungere il migliore risultato possibile". Come si legge sul Giornale di Sicilia oggi in edicola, si inizierà a pagare i 180 mila contribuenti il cui cognome o la ragione sociale comincia con la lettera M.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati