Giovane accoltellato nell'Agrigentino: è grave

Emanuele Lo Giudice, 22 anni, è stato colpito dopo un litigio per futili motivi. Il ragazzo è stato trasportato in elisoccorso a Palermo per la serietà delle sue condizioni

Si chiama Vincenzo  Tiranno, 30 anni, il giovane che ieri sera a Canicattì, in provincia di  Agrigento, ha ferito all'addome Emanuele Lo Giudice, 22, al termine di un  litigio per futili motivi. L'aggressore si trova agli arresti.  Le condizioni della vittima sono giudicate serie, tanto che è  stato ricoverato in nottata a Palermo. Il ferimento è avvenuto nel centro di Canicattì in una zona  molto trafficata e alla presenza di testimoni che hanno  avvertito la polizia. Gli agenti giunti sul posto non hanno  trovato i protagonisti della vicenda: il ferito è stato  rintracciato in Largo Aosta, per terra. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori, i due  giovani hanno prima litigato e poi sono venuti alle mani. Poi è
comparso un coltellino con cui è stato sferrato un fendente

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati