Casteltermini, anziana coppia trovata morta in casa

Entrambi erano per terra, nella stessa stanza. I due coniugi non presentano segni di morte violenta

Casteltermini. I cadaveri dei coniugi, Calogero De Marco di 68 anni e Carmela Capozza di 80, sono stati ritrovati all'interno della loro casa in contrada Malvello a Casteltermini. A fare la scoperta è stato il figlio della coppia che ha chiamato i carabinieri della compagnia di Cammarata. I due coniugi non presentano segni di morte violenta. Entrambi erano per terra, nella stessa stanza. Le indagini dei militari dell'arma sono coordinati dal sostituto procuratore della Repubblica Santo Fornasier. Soltanto l'autopsia potrà stabilire la causa del decesso.
La donna è stata trovata nuda mentre il marito indossava solo la biancheria intima. Il corpo dell'anziana si trovava nel corridoio davanti alla cucina mentre l'altro davanti all'ingresso. Nessuno dei due presentava segni di violenza o di colluttazione. La casa è stata ritrovata in perfetto ordine e nei cassetti erano ancora custoditi tutti gli oggetti in oro e il denaro della coppia. In cucina c'erano però dei cibi avariati che potrebbero far pensare ad un avvelenamento, anche se non si spiegherebbe il fatto che entrambi gli anziani fossero nudi.
In casa non c'erano stufe a gas e dunque da escludere sarebbe un doppio decesso riconducibile alle esalazioni. Il medico legale Gianfranco Pullara, nominato dal sostituto procuratore Santo Fornasier, titolare del fascicolo di inchiesta, ha escluso la morte violenta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati