Schumacher: titolo mondiale entro tre stagioni

Il tedesco vuole vincere con la Mercedes: "Mi alleno meno di quanto avrei fatto un tempo, ma con maggiore efficacia e con obiettivi più mirati".

Michael Schumacher torna in Formula 1 con la Mercedes non per fare numero, ma con il dichiarato obiettivo di vincere il titolo mondiale, "può essere non già alla prima stagione", ma certamente nell'arco dei tre anni previsti dal contratto con il marchio tedesco, afferma il sette volte iridato alla Bild.
   "Nel nostro progetto a lungo termine con la Mercedes abbiamo stabilito un obiettivo chiaro: io voglio ridiventare campione del mondo - dice Schumacher -. Può darsi che questo non avvenga già al termine della prima stagione, ma se consideriamo il periodo di tre anni ci sono buone possibilità di farcela".
   Prima della richiesta della Ferrari (la scorsa estate, per prendere il posto dell'infortunato Massa), non aveva mai pensato di tornare in Formula 1, assicura Schumacher, così come non ha avuto alcun contatto in autunno con Ross Brawn, suo capo ingegnere alla Benetton ed in Ferrari.
   Quanto ai dolori al collo, conseguenza di una caduta in moto, che gli avevano impedito di sostituire Massa, Schumi tranquillizza tutti: "In passato non sono mai riuscito a sviluppare i muscoli di questa parte del mio corpo in modo da non provare alcun risentimento. Avere un po' rigidità è del tutto normale". Gli anni sono passati (il pilota tedesco ne ha compiuti 41 lo scorso 3 gennaio), ma l'età non gli pesa: "Mi alleno meno di quanto avrei fatto un tempo, ma con maggiore efficacia e con obiettivi più mirati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati