Pozzallo, insegnante schiaffeggia due alunni: ferito ipovedente

Il fatto sarebbe accaduto in provincia di Ragusa, durante l'orario di lezione. Un diciassettenne è finito al pronto soccorso, ne avrà per 8 giorni. La docente "sospesa in via cautelativa"

Stamattina, durante la lezione, B.I., un insegnante di italiano dell'istituto nautico La Pira di Pozzallo (Rg), ha colpito a ceffoni due alunni della IV A. Uno dei due ragazzi, A.C., 17 anni è finito al pronto soccorso: ne avrà per 8 giorni. Il ragazzo ha un grave deficit visivo e porta gli occhiali. I colpi dell'insegnante hanno causato la rottura dei vetri, un ematoma e una ferita al volto. L'altro, se l'é cavata senza danni. Il preside dell'istituto, Attilio Sigona, afferma di aver avvertito le famiglie e segnalato l'incidente al dirigente dell'ufficio scolastico provinciale, Cataldo Di Nolfo. "In base alla normativa vigente - dice - è compito del dirigente provinciale adottare misure disciplinari". Dinolfo è già intervenuto: "Ho dato incarico di esaminare il caso sul quale sarà avviata un'indagine ispettiva. Per quanto riguarda l'eventuale sospensione dell'insegnante a titolo cautelativo, in attesa di sviluppi successivi, può provvedere direttamente il preside con adeguata motivazione"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati