Doping, Flachi positivo: ancora cocaina

L'attaccante del Brescia è risultato positivo al controllo dopo la partita col Modena dello scorso 19 dicembre. Era già stato squalificato 2 anni per la stessa sostanza

Roma. Francesco Flachi torna nell'incubo doping. L'attaccante del Brescia, è stato trovato nuovamente positivo a un metabolita della cocaina, la Benzoilecgonina. L'attaccante del Brescia era già stato condannato a due anni di squalifica dalla commissione d’appello della Figc il 21 giugno 2007. Flachi era stato trovato positivo alla cocaina dopo il match contro l'Inter. Dopo aver scontato la squalifica, il 35enne, torna a giocare e lo fa con la maglia dell'Empoli in serie B nel febbraio 2009. Adesso gioca nel Brescia ma dagli ultimi controlli l'attaccante è risultato positivo all'antidoping al termine della gara di serie B tra Brescia e Modena del 19 dicembre 2009. Il giocatore potrebbe ora essere radiato in quanto recidivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati